Elias Canetti. Metamorfosi e identità

Elias Canetti. Metamorfosi e identità

di Yousself Ishaghpour

Nel centenario della nascita di Canetti, è ora disponibile in italiano una ricostruzione del suo intero percorso che egli stesso accolse come un netto guadagno di conoscenza.

«Alcune delle connessioni che Lei ha scoperto sono nuove anche per me», scrisse a Ishaghpour dopo aver letto il libro. L'autore, docente di Storia dell'arte e del cinema all'Università di Parigi V, si muove intorno ad alcune idee-chiave e coppie concettuali, quali metamorfosi e identità, potere e comando, sopravvivenza e dominio, uno e molteplice, e le fa irradiare dal loro centro comune, l'odio canettiano per la morte.