Le vergini arcaiche ovvero di come le antiche donne custodissero la libertà, l'ebbrezza e la gioia

Le vergini arcaiche ovvero di come le antiche donne custodissero la libertà, l'ebbrezza e la gioia

di Leda Bearnè

"Presso antiche civiltà, le cui concezioni sono oggi quasi del tutto dimenticate o incomprensibili, potrebbe essere esistita una condizione di libertà femminile caratterizzata da una meravigliosa e totale felicità, svincolata da ogni dipendenza o presenza maschile ed invece condivisa tra donne capaci di intendere, cercare e raggiungere il medesimo e gioioso modo di essere."