Sull'orlo del cerchio

Sull'orlo del cerchio

di Federica Introna

"Prima ancora della ragione vi è un movimento volto all'interno che tende verso ciò che è proprio" (Plotino, Enneadi, III, 4-6). "L'orlo del cerchio" è il punto di osservazione del poeta rispetto a questo moto fondamentale della nostra interiorità - cui allude Plotino - che si sviluppa verso l'"interno" seguendo un movimento spiraliforme, o meglio per cerchi concentrici. Questa silloge ripercorre in forma poetica l'itinerario emotivo e riflessivo compiuto in un arco temporale compreso tra il 2007 e il 2014, passando lungo quei sentieri accidentati, di cui tutti noi prima o poi facciamo esperienza: dall'amore all'aspirazione civile a una società più equa e meno violenta. A fare da sfondo e da raccordo fra i vari temi toccati, gli elementi naturali della Puglia, a cui si aggiungono i monti abruzzesi, luoghi dello spirito che segnano anche l'inizio di questa avventura poetica.

  • Editore: Stilo
  • Categorie: Classici
  • Edizione: 2014
  • Collana: Mosaico
  • Ean: 9788864791340
  • Pagine: 56 p.
  • In Commercio Dal: 01/01/2014